Ritorna Life is Strange 2 con il secondo capitolo Rules. Bellissima intro che riassume gli eventi del primo con i lupi raccontata da Sean. Sarà riuscita Dontnod a soddisfare le aspettative dei propri fan? Scopriamolo nella nostra recensione!

Un nuovo inizio

In questo episodio di Life is Strange 2 siamo di nuovo Sean un paio di settimane dopo il finale del primo. Ritroviamo il piccolo Daniel, ormai conscio del suo potere, allenarsi sotto la guida del fratello. Prima di dirigersi verso la casa dei nonni avranno anche un incontro, finalmente, con la vita selvaggia della foresta. Vorrei far notare subito come Dontnod qui abbia puntato su una parte lunghissima di cutscene, infatti il controllo del protagonista sarà molto ridotto rispetto al primo e agli standard del genere. In sostanza si assisterà a un piccolo film. Ritornano anche le interazioni ambientali di Sean aiutate da Daniel e, come si poteva aspettare, adesso si può anche dire al piccoletto di usare la sua telecinesi. La meccanica del disegno, invece, è poco presente, tuttavia sembra essere migliorata (ci si potrà fermare a diversi stadi del disegno).

Life is Strange 2

Regole

Come ogni supereroe che si rispetti Daniel dovrà nascondere i suoi poteri. Durante il gioco ci saranno diverse situazioni in cui scegliere se utilizzarlo o meno e il modo in cui si deciderà di consigliare il bambino con Sean lo influenzerà nelle scelte personali. Ciò sarà molto marcato alla fine del capitolo. L’influenza del fratello maggiore, che deve dare l’esempio, qui viene proposta in modo più interessante e comincia a delinearsi un tipo di comportamento per Daniel in base alle scelte fatte precedentemente. Per tutti quelli che hanno amato il personaggio di Capitan Spirit, me incluso, è arrivato il suo momento e viene introdotto in Life is Strange 2.

Life is strange scena

Capitan Spirit

Il percorso di crescita e le avventure dei fratelli Diaz approfondite qui non sono, di certo, a livello della prima interazione che abbiamo avuto con loro. La scena gli viene rubata dal personaggio di Chris ritrovandolo nel punto della  scena dove lui cade dalla casa sull’albero, qui osservato da un punto di vista esterno. La situazione famigliare difficile con il padre e la mancanza della madre fanno si che Capitan Spirit (Chris) si costruisca un complesso mondo supereroistico in cui rifugiarsi in ogni momento possibile. L’arrivo di Daniel e la sua telecinesi amplificano l’alienazione del bambino e assottigliano il confine tra reale e immaginario nella sua mente. La vicenda personale di Capitan Spirit è la punta di diamante dell’episodio aiutato anche dal capitolo free to play che introdusse il personaggio l’estate scorsa. Se non avete giocato “Le fantastiche avventure di Capitan Spirit” recuperatelo assolutamente.

Capitan Spirit

Tecnicamente Imperfetto

La scorsa volta il motore grafico del gioco riuscì a nascondere molto bene le sue debolezze tecniche. Questa volta, purtroppo, sono molto più accentuate, soprattutto, con i modelli e animazioni inguardabili del cane che accompagna Sean e Dean in Life is Strange. Indubbiamente a livello tecnico e grafico non si vedranno migliorie soprendenti perchè la Dontnod si concentrerà totalmente sulla storia con cui, in una certa misura, riesce a farci chiudere un occhio sulla grafica imperfetta. Ultimo appunto è il fastidioso bug di un suono del gioco che si ripete all’infinito, mi è successo 2 volte, costringendomi a riavviare il gioco.

Conclusione

Pur, tuttavia, non esaltante come parte del puzzle della storia, questo capitolo ci ha fatto approfondire alcune parti e fatto capire che sarà un lungo viaggio per Sean e Dean senza fermate prolungate. Personalmente e , immagino, molti altri si aspettano di rivedere Capitan Spirit nei futuri episodi di Life is Strange 2. Qualche scintilla di speranza per il suo ritorno rimane accesa considerando l’approfondimento con un capitolo a parte che ha avuto. Anche questa volta Dontnod è riuscita a soprendere con alcuni colpi di scena e si spera in uno sviluppo della trama generale maggiore nel prossimo episodio.

Per recuperare la recensione del primo episodio andate qui

Life is Strange 2 è disponibile in offerta su G2A

Author mikydade
Published
Views 116
0

Comments

No Comments

Lascia un commento

Next Match

Next match not found

Twitter

I surprised when saw this pull request, but then realized, that this is for @shitoberfest :) pic.twitter.com/XBjgDmTh8q
New stylish interaction effects available in Visual Portfolio PRO #WordPress plugin visualportfolio.co/pro/ pic.twitter.com/7GG9DUaeNu
Users of our #Jarallax script should update it to the latest version - 1.12.3 It stopped working correctly in Safa… twitter.com/i/web/status/1…