Quantic Dream, dopo una decennale collaborazione con Sony, sviluppatore di titoli come Heavy Rain e Detroit: Become Human decide di esplorare nuovi orizzonti. Con l’acquisizione di una parte delle azioni dello studio francese la NetEase Games li aiuterà a portare i loro giochi su diverse piattaforme.

Casa Sony è troppo piccola

Il primo gioco su console di Quantic Dream, Heavy Rain, usciva nel lontano 2010. Inizialmente doveva uscire sia su Xbox 360 che PS3, tuttavia Sony divenne il publisher e lo rese una propria esclusiva. Un gioco che vendette più di 5 milioni di copie e spalancò la strada al genere videoludico ibrido tra un’avventura punta e clicca e film da cinema. In seguito uscirono Beyond: Due anime e Detroit: Become Human. Sicuramente, durante gli anni, molti si saranno chiesti quando la stretta collaborazione di Quantic Dream con il publisher nipponico sarebbe giunto al termine. Con un comunicato stampa NetEase Games ha annunciato l’acquisizione di una piccola porzione delle azioni della software house francese. La società cinese opera nel campo dei motori di ricerca, mentre la divisione Games, invece, si concentra su videogiochi online e mobile.

Quantic Dream

Mobile Gaming in agguato

Una preoccupazione che è sorta ai fan, come me, di Quantic Dream è se adesso si lancerà, forzatamente, sul mercato mobile. Dopo una presentazione non entusiasmante da parte di Diablo Immortal di Blizzard ogni segno di grande studio di videogiochi che si orienta verso il gaming su cellulare fa tremare la comunità videoludica. Ovviamente, David Cage, fondatore dello studio francese, lo sa bene questo e si è affrettato a sottolineare che la partecipazione della NetEase Games sarà solo da un punto di vista economico. Un aiuto che permetterà ad espandersi e portare i propri giochi anche su altre console oltre quelle Sony. I cinesi hanno rafforzato quest’affermazione lodando il lavoro di Quantic Dream e confermando di voler contribuire in un miglior diffusione dei prossimi giochi a livello globale.

Lasciare Sony: un bene o un male?

Si sa, nulla è certo eccetto la morte. Le rassicurazioni di David Cage non possono completamente garantire l’esclusione di una svolta mobile della compagnia. La tipologia di giochi a cui ci ha abituato Cage e compagni si potrebbero adattare bene su cellulare, tuttavia c’è la possibilità di perdere la scintilla d’innovazione. Se mai ci sarà un progetto nuovo e sarà su mobile sarà in grado di reggere il confronto con i suoi predecessori? Tutto questo per ora sono solo ipotesi e noi non vediamo l’ora di scoprire il prossimo progetto di Quantic Dream. Intanto la From Software è a lavoro su ben 2 giochi. Scriveteci nei commenti cosa ne pensate di questa dipartita tra Sony e lo studio francese.

Per maggiori info tenete d’occhio la sezione News!

Author mikydade
Published
Categories NEWS News PS4
Views 112
0

Comments

No Comments

Lascia un commento

Next Match

Next match not found

Twitter

I surprised when saw this pull request, but then realized, that this is for @shitoberfest :) pic.twitter.com/XBjgDmTh8q
New stylish interaction effects available in Visual Portfolio PRO #WordPress plugin visualportfolio.co/pro/ pic.twitter.com/7GG9DUaeNu
Users of our #Jarallax script should update it to the latest version - 1.12.3 It stopped working correctly in Safa… twitter.com/i/web/status/1…