Come potete notare dal titolo il 14 maggio sarà sicuramente un giorno da ricordare per molti. E’ prevista infatti l’uscita di due titoli single player multipiattaforma molto attesi che trattano temi completamente diversi; stiamo parlando di Rage 2 e A Plague Tale: Innocence. Entrambi i titoli saranno rilasciati per PC, Xbox One e PS4.

Rage 2 porterà distruzione e follia a 360°

La collaborazione di due eccellenze videoludiche quali, Avalanche Studios e i creatori degli sparatutto in soggettiva id Software, non poteva che essere esplosiva. Rage 2 si propone come uno sparatutto in prima persona open world dal ritmo incalzante con scenari post-apocalittici dalle tinte punk che definire folle potrebbe essere riduttivo. Nonostante personalmente non abbia particolarmente amato il primo capitolo (soprattutto a livello narrativo e contenutistico, ndr), devo dire che Rage 2 mi stuzzica non poco e non vedo l’ora di poterlo provare.

Rage 2

In questa follia collettiva impersoneremo Walker, l’ultimo ranger della zona devastata da un asteroide che ha annientato gran parte degli esseri umani. Per ottenere giustizia e libertà dovrete quindi sopravvivere in un mondo spietato e crudele che non ammette i deboli. Libertà di azione, armi di distruzione di massa e scorribande su veicoli di vario genere sono il mix perfetto per chiunque cerchi azione allo stato puro. Mi raccomando dunque ricordate di sparare o fare saltare in aria qualsiasi cosa si muova.

A Plague Tale: Innocence, il lato oscuro del Medioevo

Sviluppato da Asobo Studio, il titolo parla della storia di Amicia e del suo fratellino Hugo; insieme affronteranno un’avventura per cercare di sopravvivere in un’epoca flagellata dalla Peste Nera e dalla Santa Inquisizione. Un viaggio atroce che nonostante tutto li porterà a stringere un legame unico fatto di fiducia reciproca. La storia si svilupperà tutta intorno alla loro relazione, nonostante la differenza di età possa sembrare inizialmente un ostacolo, i due fratelli impareranno a conoscersi strada facendo rafforzando sempre di più il legame che li unisce. Insieme si batteranno per scappare dall’ Inquisizione e da orde di ratti infetti, cercando di trovare uno scopo in un mondo brutale e spietato.

A Plague Tale: Innocence

A Plague Tale: Innocence si propone come un’avventura action piuttosto lineare a livello narrativo, anche se dopo la prima parte verrà dato un certo spazio alla varietà dell’azione e alle scelte del giocatore, grazie anche all’ interazione con i personaggi secondari. La durata del gioco dovrebbe attestarsi tra la 12 e le 15 ore a seconda dell’approccio, tuttavia grazie alla numerosa quantità di collezionabili sparsi nel mondo di gioco la durata potrebbe anche aumentare.

Che ne pensate di Rage 2 e A Plague Tale: Innocence? avete già fatto la vostra scelta? scrivetelo su We Gamers. Per tutte le altre news cliccate sul link.

Author Ondaluce
Published
Views 109
0

Comments

No Comments

Lascia un commento

Next Match

Next match not found

Twitter

I'm still in love with #Gutenberg. Block Context API is awesome! developer.wordpress.org/block-editor/d…. Good work of the WordPress team.
RT @adamwathan: New Chrome "CSS Overview" panel is pretty cool, can see a lot of potential for interesting ideas here 👍 https://t.co/cGlEk7…