Dopo oltre 60 ore, Red Dead Redemption 2 continua a impressionare, narrativamente, tecnicamente e anche stilisticamente. Con questa nuova creatura, Rockstar Games mostra il suo lato più maturo, ambizioso e straordinariamente creativo. Dal design del mondo di gioco, alla trama, fino al gameplay, Rockstar ha confezionato quest’opera in maniera superba. Ogni volta che sembra che il gioco abbia mostrato tutto quello che ha da offrire, un nuovo dettaglio dimostra il contrario.

La storia di Arthur Morgan e Dutch Van der Linde

Red Dead Dead Redemption 2 racconta la storia di Arthur Morgan, un membro di alto rango della banda di Dutch Van der Linde. La sua storia è più sottile e sfumata rispetto a quella di John Marston (Red Dead Redemption), e il gioco dà ad Arthur tutto il tempo di svilupparsi come personaggio. I giocatori hanno ampie opportunità di conoscere e legare con quasi tutti i membri della banda di Van der Linde, cosa che aiuta i giocatori a decidere la moralità del loro Arthur, e dà a Rockstar la possibilità di allargare la sua forza narrativa.

La storia è molto vasta, racconta di come Arthur, e la banda di Van der Linde cercano di trovare il loro posto e sopravvivere in un mondo che oltraggia il fuorilegge. C’è tutto il DNA di Rockstar Games per come sono strutturate le missioni e per come sono scritti i personaggi secondari. Tutti hanno una storia da raccontare e ogni personaggio è ben scritto e recitato. È raro che una missione secondaria riceva la stessa attenzione di una missione principale, ma Red Dead Redemption 2 dà ad ogni storia il proprio valore e scopo. Alcune di esse sono solo, è vero, per puro divertimento, ma i giocatori troveranno storie avvincenti anche al di fuori dai sentieri battuti della trama principale.

red dead redemption 2

Ma dove più conta, con la storia di Arthur Morgan, Rockstar Games ha creato un racconto epico che si adatta al periodo, al genere Western ed alle sue emozioni. La storia richiede tempo e pazienza per lasciare che si sviluppi nel corso di diverse missioni ma poi preme il grilletto (letteralmente e in senso figurato) quando è il caso. Ci sono alcuni momenti di storia che arrivano un po’ in fretta, ma alla fine lo sviluppo centrale di Arthur e l’evoluzione del suo rapporto con la banda, in particolare con Dutch, viene eseguito con grande competenza.

Realtà o videogioco?!

Cacciare gli animali è un gioco a sé stante, così come la caccia alle taglie, o il gioco d’azzardo, o semplicemente assicurandosi che il campo base sia rifornito di scorte. C’è così tanto da fare nel gioco che all’inizio ci si fa travolgere. Tuttavia, nessuno di questi elementi è essenziale per la storia. I giocatori possono scegliere quanto vogliono che la loro esperienza di Red Dead Redemption 2 sia profonda, e fidatevi di noi, può diventare molto profonda. Rockstar non ha trascurato nessun dettaglio – ogni azione ha un’animazione, ogni interazione ha una reazione, e vale la pena provare ogni ‘distrazione’ dalla storia principale . A volte la profondità e la dedizione al realismo sembrano una pecca del gioco – poter trasportare una sola carcassa animale alla volta, potrebbe, alla lunga infastidire – ma alla fine tutto si lega alla sensazione di realismo che pervade il gioco.

red dead redemption 2

Senza dubbio ci vorrà del tempo per abituarsi a tutto ciò che succede, il gioco non spiega tutto quello che è giusto o sbagliato, ma alla fine diventa parte dell’essere Arthur. Alla fine è ‘solo’ un gioco, naturalmente, ma Rockstar cerca di nasconderlo il più possibile, al punto che i giocatori possono scegliere di spegnere l’HUD e ottenere indicazioni alla ‘vecchia maniera’.

Il vecchio West

Rockstar ha creato un open world che è una gioia da esplorare. Visivamente, Red Dead Redemption 2 è stupefacente, al punto che vi ritroverete a fermarvi regolarmente ad osservare l’ambiente ed i suoi paesaggi con i suoi giochi di luce. La cosa più impressionante, però, è come il gioco riesca a far sembrare vivo e reale ogni bioma di questo vasto mondo. Rockstar usa intelligentemente la mappa per far sì che i giocatori ne esplorino il più possibile e capiscano quanti dettagli sono stati inseriti in questo mondo vivente che respira. Piccole città come Valentine hanno carattere, certo, e danno una sensazione di vecchio West, ma anche le montagne innevate a nord creano emozioni e sensazioni uniche per un videogioco.

red dead redemption 2

Il mondo di gioco, il level design e l’AI sono tra i migliori visti in un gioco open world. Ogni angolo della città più sviluppata del gioco, Saint Denis è ricco di dettagli e di elementi divertenti da scoprire, e di cittadini che interagiscono con l’ambiente circostante. La maggior parte dei cittadini non darà ad Arthur molto, in termini di interazione, ma ci sono un sacco di conversazioni che possiamo cogliere tutt’intorno. Potremmo fermarci ad ascoltare uno scienziato che sputa le sue teorie sulla tecnologia in una città mineraria o imbatterci in un incontro segreto del “KKK” in mezzo a una foresta.

Molto più di un solo gioco

Ci sono così tante sfaccettature di Red Dead Redemption 2 che alcune di loro potrebbero essere dei giochi a parte . Potresti passare ore a caccia di animali leggendari e sentirti completamente soddisfatto dell’esperienza. Oppure sederti a un tavolo da poker e perdere un sacco di tempo e denaro sperando di vincere un po’ di soldi. Rockstar ha cercato di offrire un’esperienza in cui ogni azione, ogni dettaglio, ogni personaggio hanno uno scopo.

Ma anche se scegliamo di ignorare gli elementi periferici, Red Dead Redemption 2 offre una grande storia, piena di personaggi memorabili e momenti emozionanti. Questa storia ha un ruolo primario, ma è scandita in modo tale che l’attenzione non sia sempre rivolta solo su di essa. E alla fine, è impossibile non investire tempo nello sviluppo di Arthur e nella sua personale strada verso la redenzione.

Conclusione

Red Dead Redemption 2 è un gioco che poteva essere realizzato solo da uno sviluppatore con il successo e la forza di Rockstar. Grazie a decenni di successi, Rockstar si è affidata il compito di creare un gioco che è audace e ambizioso, che non si allontana mai dall’obiettivo centrale del realismo. E’ semplicemente incredibile quanto Rockstar sia riuscita a rappresentare. Ma anche al di là della grafica sbalorditiva e del gameplay, la storia è qualcosa di speciale e memorabile. Red Dead Redemption 2 è un must play per il suo alto valore di intrattenimento, e si è guadagnato il premio di titolo di riferimento nel genere degli open world.

Author mikydade
Published
Views 112
0

Comments

No Comments

Lascia un commento

Next Match

Next match not found

Twitter

I surprised when saw this pull request, but then realized, that this is for @shitoberfest :) pic.twitter.com/XBjgDmTh8q
New stylish interaction effects available in Visual Portfolio PRO #WordPress plugin visualportfolio.co/pro/ pic.twitter.com/7GG9DUaeNu
Users of our #Jarallax script should update it to the latest version - 1.12.3 It stopped working correctly in Safa… twitter.com/i/web/status/1…