Qualche tempo fa, in questo articolo, vi abbiamo parlato del nuovo titolo FromSoftware atteso per il 22 marzo 2019. Ripercorriamo insieme le più interessanti news su Sekiro: Shadows Die Twice prima di poter provare il gioco.

La storia di Sekiro: Shadows Die Twice e i finali multipli

Per rinfrescare la memoria ai nostri lettori, in Sekiro: Shadows Die Twice, impersonerete uno Shinobi solitario, che cercherà di salvare il giovane principe rapito dal Clan Ashina a costo della sua stessa vita. La storia sarà volutamente semplice e diretta, come ha spiegato il game director Hidetaka Miyazaki, nel corso di un’intervista rilasciata a Polygon. Questo per dare un approccio, almeno inizialmente, più lineare e semplice e per capire appieno l’ambientazione e la trama che si svilupperà nel corso dell’avventura. La possibilità di avere finali multipli aumenterà sicuramente la rigiocabilità del titolo; FromSoftware infatti è maestra in questo. Inoltre per quello che sappiamo ogni finale sbloccherà un trofeo differente. Secondo un recente leak infatti ci sarebbero “solo” 34 trofei nel gioco: 4 d’oro, 11 d’argento, 18 di bronzo e uno di platino.

Sekiro: Shadows Die Twice

Le Boss Fight sembrano avere molto carattere

Alcune recenti news su Sekiro: Shadows Die Twice ci hanno permesso inoltre di vedere più da vicino alcuni dei boss che andremo ad affrontare. Uno dei primi ad essere stati presentati è il cavaliere Gyoubu Masataka Oniwa, purtroppo non abbiamo molte informazioni a riguardo ma pare evidente da subito, vista la maestosità della stazza del suo cavallo, che sarà un avversario temibile.

Lady Butterfly sarà invece pronta ad affrontarci con fare minaccioso in un edificio in fiamme. In questo trailer potete vedere la “calorosa” accoglienza che ci riserverà questo boss!

Che dire invece del possente Chained Ogre che avanza minaccioso con gli occhi iniettati di sangue? saremo in grado di tenergli testa?

Altri due boss sono stati svelati nei mesi scorsi e sono rispettivamente il Monaco Corrotto e il Generale Tenzen Yamauchi

Monaco Corrotto
Generale Tenzen Yamauchi

In un recentissimo tweet invece possiamo vedere un altro interessante mostro. Questa volta si tratta di un enorme serpente che fa letteralmente tremare la terra. Certo che gli sviluppatori sembrano avere pensato a tutto circa la varietà delle situazioni, sicuramente ci sarà da divertirsi

Great Serpent

Tecnicamente Sekiro: Shadows Die Twice è solido

Di fatto, dal punto di vista tecnico sembra sia stato effettuato un ottimo lavoro su Sekiro: Shadows Die Twice. Come potete vedere chiaramente in questo video Digital Foundry promuove a pieni voti la versione per Playstation 4 Pro dopo ever effettuato delle prove circa la qualità tecnica e grafica. La prova è stata fatta in modalità 1080p e, nonostante la complessità generale del gioco, si è dimostrato stabile a 30 fps. L’immagine inoltre risulta pulita grazie ed un eccellente ottimizzazione dell’ antialiasing e del motion blur. Prossimamente saranno effettuati dei test più approfonditi, quelli fatti attualmente sono comunque di buon auspicio.

Come ricordato all’inizio Sekiro: Shadows Die Twice uscirà il 22 marzo 2019 per PS4, PC e Xbox One. Noi di Respawn Game non vediamo l’ora di immergerci nella splendido Giappone feudale del 1500.

Author mikydade
Published
Views 120
0

Comments

No Comments

Lascia un commento

Next Match

Next match not found

Twitter

I surprised when saw this pull request, but then realized, that this is for @shitoberfest :) pic.twitter.com/XBjgDmTh8q
New stylish interaction effects available in Visual Portfolio PRO #WordPress plugin visualportfolio.co/pro/ pic.twitter.com/7GG9DUaeNu
Users of our #Jarallax script should update it to the latest version - 1.12.3 It stopped working correctly in Safa… twitter.com/i/web/status/1…