Nella serata di ieri è andato in onda il primo episodio di State of Play, programma video made in Sony sulla falsa riga di Inside Xbox e Nintendo Direct. Trasmesso sui principali canali social della società nipponica, questa iniziativa ha lo scopo di informare la community sulle principali novità del mondo Playstation. Tanti gli annunci incentrati sul Playstation VR e pochi quelli di rilievo tra cui spiccano soltanto il nuovo story trailer di Days Gone e Mortal Kombat 11. Essendo soltanto la prima uscita infatti le aspettative sulla qualità degli annunci era alle stelle.

Qui sotto trovate la conferenza in formato integrale, di cui andremo a illustrarvi le principali news.

Playstation VR è il protagonista di State of Play

Il focus di State of Play è tutto su di lui, Playstation VR, star della serata. A sorpresa si parte subito con l’annuncio di Marvel Iron Man VR. Titolo sviluppato da Camouflaj in esclusiva per PS VR in cui potremo vestire i panni di uno degli eroi più amati dal pubblico. Dalle immagini mostrate siamo davanti ad un vero e proprio simulatore della famosissima armatura di Tony Stark. Con l’ausilio di PS Move potremo impartire i comandi tramite i movimenti delle mani, il tutto mentre precipitano da un aereo in fiamme. Sfruttando ovviamente l’hype sul mondo Marvel è stata resa nota anche la data d’uscita: Estate 2019. Qui potete vedere il trailer di lancio.


Rimanendo sempre in tema VR, fa la sua comparsa anche il nuovo trailer di No Man’s Sky incentrato su Beyond, prossimo update gratuito in uscita quest’estate distribuito da Hello Games. Aggiornamento questo che oltre ad introdurre una nuovissima esperienza di gioco social/multiplayer, porterà con sé anche il supporto a Playstation VR, permettendoci di esplorare i pianeti con più coinvolgimento. Eccovi il video della presentazione andato in onda su State of Play.

Come dicevamo quindi la Realtà Virtuale è la principale risorsa di questa puntata. Oltre a quelli già citati infatti fanno la comparsa altri titoli come Blood & Truth, spy story VR già annunciata alla Paris Games Week, Five days at Freddy’s VR Help Wanted versione VR del celebre horror in arrivo in primavera, insieme a tanti altri mini titoli sempre in realtà virtuale che potrete ammirare nel video della conferenza.

Non solo Realtà Virtuale.

State of Play fa da vetrina anche a Crash Team Racing Nitro Fueled. Nuovo video gameplay con tanto di annuncio di quelli che saranno i contenuti esclusivi per la versione PS4 del titolo. Dalle skin retrò di Coco, Crash e Cortex alle vecchie versioni di tracciati e kart. Inoltre, tutti i contenuti di Crash Nitro Kart saranno disponibili nel gioco (su tutte le piattaforme) aggiungendo così quel qualcosa in più che è sempre gradito dai giocatori. La data è fissata per il 21 Giugno, non ci resta che aspettare.

Annuncio intrigante è quello di Observation. In questa nuova avventura sci-fi dovremo aiutare la dottoressa Fisher e gli altri astronauti a salvarsi. Noi però non saremo un vero e proprio personaggio in game, ma bensi l’intelligenza artificiale che controlla la stazione spaziale, creando un esperienza del tutto inedita per i giocatori. Eccovi il trailer di State of Play.

Quelli tanto attesi.

Tra nuove e vecchie glorie la scena lascia spazio ai titoli di spicco, i più attesi, gli AAA. Parliamo ovviamente di Days Gone, il survival più atteso dai possessori di PS4. In questo nuovo story trailer incentrato sul rapporto tea Deacon e la moglie Sarah, lei evacuata per sfuggire all’infezione e lui rimasto per combattere i Freakers. Il trailer inoltre mostra la devastazione causata dagli stessi e la preoccupazione causata nel resto dei personaggi, in cui si denota anche la loro caratterizzazione.

Il compito di chiudere gli annunci di State of Play viene affidato al nuovo trailer di Mortal Kombat 11. Nel trailer vengono fatto vedere spezzoni della storyline e alcuni dei personaggi che saranno presenti nel roster del titolo.

Tirando le somme si può certamente notare come Sony creda ciecamente nel progetto VR, di cui ne è la principale promoter piazzando più di 4 milioni di visori nelle case degli utenti. Non sono certamente mancate le sorprese, positive e negative. Ha sorpreso annunciando nuovi titoli interessanti ma ha deluso le aspettative degli utenti che si aspettavano qualche annuncio bomba su titoli del calibro di Death Stranding, Ghost of Tsushima e The Last of Us 2, suscitando ovviamente critiche a riguardo. Insomma, bene ma non benissimo per l’esordio di State of Play.

Voi cosa ne pensate? Vi aspettavate qualcosa di più o siete soddisfatti degli annunci? Fatecelo sapere nei commenti.

Author mikydade
Published
Categories News PS4
Views 119
0

Comments

No Comments

Lascia un commento

Next Match

Next match not found

Twitter

I surprised when saw this pull request, but then realized, that this is for @shitoberfest :) pic.twitter.com/XBjgDmTh8q
New stylish interaction effects available in Visual Portfolio PRO #WordPress plugin visualportfolio.co/pro/ pic.twitter.com/7GG9DUaeNu
Users of our #Jarallax script should update it to the latest version - 1.12.3 It stopped working correctly in Safa… twitter.com/i/web/status/1…